Toscana IGT Villa Antinori Rosso 2008

Antinori

IVA incl.€ 18,00

Il vino Villa Antinori Rosso del 2008, nato da uve di Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Merlot e Syrah, venne introdotto per la prima volta nel 1928 dal Marchese Niccolò Antinori, padre di Piero Antinori, come il primo Chianti prodotto per essere invecchiato e migliorare nel tempo. Nel 2001, Piero Antinori inaugura una nuova evoluzione del Villa Antinori che diventa un Toscana IGT, realizzato con le migliori selezioni di uve provenienti esclusivamente dalle tenute di proprietà in Toscana. Il disegno dell'etichetta è rimasto invariato dal 1928: è stata solo leggermente ritoccata con l'annata 1990 e con il 2001.

Le uve, sottoposte a diraspatura e pigiatura soffice, vengono messe in appositi serbatoi termocondizionati. La fermentazione alcolica è iniziata il giorno dopo la pigiatura ed è durata dai 5 ai 7 giorni; la macerazione, invece, è durata dagli 8 ai 12 giorni. Le temperature di fermentazione non hanno superato i 30°C per le uve Cabernet e Sangiovese, favorendo così l’estrazione di colore e tannini dolci.

Nel caso delle uve Syrah e Merlot non si sono mai superati i 25°C per preservare le sostanze aromatiche. Il vino ottenuto ha svolto la fermentazione malolattica nei mesi di ottobre e novembre, dopodichè è stato introdotto in barriques di rovere francese, ungherese e americano per un periodo di affinamento di 12 mesi. Il vino è stato poi imbottigliato e affinato per 8 mesi in bottiglia.

Dati dell'annata

Dopo un inverno con decorso regolare, la primavera è stata caratterizzata da condizioni meteorologiche difficili, con temperature al di sotto della media e piogge che si sono protratte fino a dopo la metà di giugno. Questa situazione ha prodotto un ritardo di fioritura e di allegagione. A fine giugno le condizioni climatiche sono migliorate e si sono mantenute favorevoli per tutto il periodo estivo.

La maturazione dell’uva si è riportata nei tempi tradizionali, durante la prima decade di settembre per il Merlot, proseguita con Syrah e Cabernet sauvignon e a partire dalla terza decade di settembre è stato raccolto il Sangiovese. La vendemmia ha avuto termine intorno alla prima quindicina di ottobre.

Caratteristiche organolettiche

Il Villa Antinori Rosso del 2008 presenta un colore rosso rubino intenso. Al naso il profumo è intenso e complesso che ricorda le spezie, la menta e il cioccolato in particolare, con lievi sentori di ciliegia matura. In bocca il vino presenta un buon corpo, rotondo con tannini morbidi e vellutati, lungo e saporito.

Abbinamenti e servizio

Perfetto con grigliata mista o con le pappardelle al sugo di cinghiale. Consigliabile servirlo alla temperatura di 16-18°C.

Leggi tutto

Garanzie

SPEDIZIONE GRATIS
per spese oltre € 99
Spedizione in 48-72 ore
Assistenza telefonica gratuita
Prodotti 100% originali
Recensioni verificate
Pagamenti sicuri
Reso gratuito
Tipo di vinoRosso
Tipo DenominazioneIGT
Corpo del vinoMedio
Dominante olfattivaFruttato, Tostato, Speziato
AbbinamentiCarni bianche, Primi piatti, Carni rosse alla brace, Carni bianche alla brace, Ragù di carne, Carni rosse
Annata2008
Formato0,75
Area GeograficaToscana
Gradazione alcolica13%
Maturazione e affinamentoBottiglia, Barrique
Temperatura di servizio16 - 18° C
VitigniSangiovese N., Merlot N., Cabernet Sauvignon N., Syrah N.
DenominazioneToscano o Toscana

Recensioni dei nostri clienti

"Toscana IGT Villa Antinori Rosso 2008" non è stato ancora recensito.

Aggiungi la prima recensione!