Friuli Isonzo DOC I Feudi di Romans Chardonnay 2020

I Feudi Di Romans

Lo Chardonnay dei Feudi di Romans è un vino che si caratterizza per la sua eleganza, semplicità e umiltà. Fa parte della linea storica di vini dell'azienda, formata dai grandi vitigni delle terre di Romans d’Isonzo.

Nato da uve 100% Chardonnay, la sua vinificazione prevede una pigiadiraspatura immediata all'arrivo in cantina delle uve e una pressatura soffice. Segue un raffreddamento del mosto a 15°C, una decantazione per una notte, travaso del mosto pulito con inoculo dei lieviti selezionati e una fermentazione a 18°C per 12 giorni. In conclusione il vino affina in vasca d’acciaio, dove rimane per 3 mesi sui propri lieviti.

Caratteristiche organolettiche

Lo Chardonnay dei Feudi di Romans presenta alla vista un colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso emerge un profumo di mela e crosta di pane fresco. Il sapore in bocca è grasso, invitante, con sentori di mela e di fiore d’acacia.

Abbinamenti e servizio

Oltre ad essere ottimo come vino da aperitivo, si abbina idealmente a una vasta gamma di antipasti magri, minestre, piatti a base di uova o di pesce. Quanto alla cucina locale friulana può essere abbinato ai vari risotti alle erbe, specie se con gli asparagi selvatici (urtiçons) o con i germogli di silene (sclopit). Consigliabile servirlo alla temperatura di 10-12°C.

Garanzie

Spedizione in 48-72 ore
Assistenza telefonica gratuita
Prodotti 100% originali
Recensioni verificate
Pagamenti sicuri
Reso gratuito
Tipo di vinoBianco
Tipo DenominazioneDOC
Corpo del vinoMedio
Dominante olfattivaFloreale, Tostato, Fruttato
AbbinamentiAntipasti, Risotti, Zuppe e minestre, Pesce, Verdura, Uova
Annata2020
Formato0,75
Area GeograficaFriuli Venezia Giulia
Gradazione alcolica12,5%
Maturazione e affinamentoAcciaio
Temperatura di servizio10 - 12° C
VitigniChardonnay B.
DenominazioneFriuli Isonzo o Isonzo del Friuli

Recensioni dei nostri clienti

"Friuli Isonzo DOC I Feudi di Romans Chardonnay 2020" non è stato ancora recensito.

Aggiungi la prima recensione!