Alto Adige DOC Elena Walch Beyond The Clouds 2020

Elena Walch

Il vino Beyond The Clouds proviene dai migliori vitigni di proprietà di Elena Walch, di prevalenza con uve Chardonnay.

La data della vendemmia delle diverse uve provenienti dai due “single vineyards”, la cui percentuale può variare leggermente da anno in anno, viene determinata dalla maturazione ottimale dello Chardonnay. Essendo un uvaggio, la raccolta e la lavorazione di tutte le uve avviene insieme e nello stesso giorno. La vinificazione prevede una fermentazione che si esegue settimanalmente con un “battonage” di 3 mesi, una maturazione nelle barrique francesi per circa 10 mesi e un ulteriore affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi.

Caratteristiche organolettiche

Dall'intenso giallo brillante, il vino Beyond The Clouds di Elena Walch è caratterizzato da complesse sfumature aromatiche di frutta esotica come l'ananas, note floreali di petali di rosa e sentori di note tostate. Il sapore, complesso e raffinato, colpisce per la sua struttura corposa, la cremosa morbidezza e la fresca sapidità, accompagnata nel lungo e persistente finale da eleganti e tenui sentori barricati.

Abbinamenti e servizio

Abbinamento ideale con primi piatti ricchi di sapore, pesce, formaggi e piatti a base di carni bianche, servendo il vino alla temperatura di 11-13°C.

Garanzie

Spedizione in 48-72 ore
Assistenza telefonica gratuita
Prodotti 100% originali
Recensioni verificate
Pagamenti sicuri
Reso gratuito
Tipo di vinoBianco
Tipo DenominazioneDOC
Corpo del vinoMedio
Dominante olfattivaFloreale, Tostato, Aromatico, Fruttato
AbbinamentiFormaggi stagionati, Primi piatti, Formaggi freschi, Pesce, Carni bianche
Annata2020
Formato0,75
Area GeograficaTrentino Alto Adige
Gradazione alcolica14%
Maturazione e affinamentoBarrique, Bottiglia
Temperatura di servizio11 - 13°C
VitigniAltri Vitigni, Chardonnay B.
DenominazioneAlto Adige o dell Alto Adige

Recensioni dei nostri clienti

"Alto Adige DOC Elena Walch Beyond The Clouds 2020" non è stato ancora recensito.

Aggiungi la prima recensione!