Tu sei qui

Riccardo Cotarella

Riccardo Cotarella

Presidente dell'Associazione Enologi Enotecnici italiani Assoenologi

Enologo di fama mondiale, docente di Viticoltura ed Enologia presso l'Università della Tuscia di Viterbo e accademico aggregato dell’Accademia dei Georgofili.

Conseguito il titolo di enologo nel 1968, nel 1979 Riccardo Cotarella crea con il fratello Renzo, anch'egli enologo, l’Azienda Vinicola Falesco, nata con l’obiettivo di recuperare gli antichi vitigni del territorio. Nel 1981 costituisce la società di consulenze viticole ed enologiche Riccardo Cotarella S.r.l., della quale è Presidente.

Riccardo Cotarella è dal 2013 Presidente di Assoenologi.

Alla professione di enologo ha sempre affiancato l’impegno civile, seguendo i giovani della comunità di San Patrignano nella formazione agrovinicola, partecipando al progetto “Wine for Life” della Comunità di Sant'Egidio e seguendo a Bethelem (Palestina) la cantina Cremisan, azienda della comunità dei Salesiani.

Nel 2014 è stato scelto come Presidente del Comitato scientifico per l’allestimento del padiglione del vino italiano di Expo 2015. Una sua biografia è stata pubblicata da N. D'Antonio con il titolo "Riccardo Cotarella. Quasi un ritratto" (2012).

I miei consigli ai giovani enologi
Riccardo Cotarella

I miei consigli ai giovani enologi

20 Luglio 2017

Da l'Enologo - n°6 Giugno 2017 - Mensile dell'Associazione Enologi Enotecnici Italiani C’è una domanda ricorrente che... Leggi tutto

danni da gelo sulla vite
Riccardo Cotarella

Danni da gelo sulla vite

28 Giugno 2017

Da l'Enologo - n°5 Maggio 2017 - Mensile dell'Associazione Enologi Enotecnici Italiani Nelle mattinate tra il 18 e il 23... Leggi tutto

superare il gap tra valore reale e di mercato del vino italiano
Riccardo Cotarella

Superare il gap tra vero valore dei vini italiani e quello di mercato

17 Maggio 2017

Tra i 128 mila visitatori, che hanno invaso i padiglioni di Vinitaly, provenienti da ben 142 nazioni, c’era una diffusa ari... Leggi tutto

Cibo Omg
Riccardo Cotarella

OGM sì OGM no? Parliamone insieme

14 Aprile 2017

Le verità scomode si accompagnano sempre a non poche riserve. A cominciare dai dubbi sulla legittimità della fonte. Per cui... Leggi tutto

Il significato di terroir
Riccardo Cotarella

Riccardo Cotarella spiega cosa è il terroir

17 Febbraio 2017

La parola francese terroir è oggi sulla bocca dei tanti appassionati di vino: ma conosciamo bene il significato di questo t... Leggi tutto

Vespa e Cotarella
Riccardo Cotarella

Gli enologi tra i protagonisti dell'ultimo libro di Bruno Vespa

23 Dicembre 2016

Da l'Enologo – n°12 2016 – Mensile dell'Associazione Enologi Enotecnici Italiani Ancora una volta il grande anfitrio... Leggi tutto

tempesta sul vitigno
Riccardo Cotarella

Al clima non si comanda

18 Novembre 2016

Da l'Enologo – n°11 2016 – Mensile dell'Associazione Enologi Enotecnici Italiani Non cedo alla tentazione di una fil... Leggi tutto

Previsioni per la vendemmia 2016
Riccardo Cotarella

Vendemmia 2016: prime previsioni

07 Ottobre 2016

Come solo Assoenologi aveva sottolineato, è sempre azzardato fare previsioni, specialmente a 40-45 giorni prima della vendem... Leggi tutto

Martina Ministro delle politiche agricole
Riccardo Cotarella

Intervista al Ministro Martina sull'importanza del vino italiano

22 Luglio 2016

Expo ha costretto le imprese a fare squadra, non solo tra produttori, ma lungo tutta la filiera. Fondamentale, in questo ”g... Leggi tutto

L'enologo Giacomo Tachis
Riccardo Cotarella

Giacomo Tachis: in memoria di un maestro

01 Luglio 2016

La scomparsa di un uomo - anche di quello più modesto - rappresenta sempre un vuoto. È come se andasse in fumo un’intera ... Leggi tutto