Tu sei qui

L'abbinamento birra – pizza

05 Aprile 2018
L'abbinamento birra – pizza
4.11111
4.1 / 5 (su 9 voti)

Come il vino bianco per delicati primi di pesce o quello rosso per succulenti secondi a base di selvaggina, la birra ha tradizionalmente siglato un perfetto connubio con una delle pietanze più rappresentative ed amate nel nostro Paese: sua maestà la pizza. Ecco un utile vademecum per un abbinamento di successo tra birra e pizza!

Pizza e birra: come abbinarle?

Alcuni abbinamenti tra sapori e sentori possiedono un canale privilegiato per esprimersi: ciò è dovuto alle percezioni base che via via vengono sollecitate in bocca da ogni cibo o bevanda.

Nel caso della birra, essa sprigiona ad ogni sorso un insieme di aromi e di odorose sorprese che toccano nelle sue diverse tipologie tanto l'acido quanto l'amaro ed il dolce, esaltandosi poi nella vicinanza e nel contrasto con i diversi sapori degli ingredienti che adornano la pizza.

Dalle più semplici a quelle più ricche, ogni pizza può vantare almeno una birra in abbinamento che risulti in grado di regalare, tra un morso e l'altro, un attimo di pura estasi culinaria.

Abbinamento birra - pizza
Pizza e birra: un abbinamento consolidato

Abbinamento birra – pizza margherita

Reale fin dal nome, la margherita è senza alcun dubbio la regina delle pizze e viene apprezzata tanto in patria quanto all'estero per il suo gusto semplice ma deciso, dato tanto dall'acidità del pomodoro quanto da quella della mozzarella. Quale birra abbinare allora ad una pizza con queste peculiari caratteristiche?

Senza alcun dubbio la scelta non può che ricadere su di una Lager: delicata, fresca e poco amara, tale birra accompagna senza oscurare l'aromaticità del piatto e fa della sua bassa fermentazione la chiave per un abbinamento vincente con la pizza margherita.

Abbinamento birra - pizza
L'abbinamento tra birra e la regina delle pizze: la margherita

Come abbinare la pizza ai quattro formaggi con la birra?

Per chi predilige sapori più forti e dal menù orienta la sua scelta verso una pizza ai quattro formaggi o con ingredienti prevalentemente a base di latticini, per la birra può cercare il giusto abbinamento optando per una doppio malto Strong Ale. Caratterizzato da un tenore alcolico elevato, questo tipo di birra è in grado di sgrassare sorso dopo sorso la bocca e di equilibrare con la sua spiccata aromaticità gli aromi effusi dai formaggi.

Se tra i quattro formaggi figurano cremosi come il gorgonzola oppure il brie, la scelta della birra può ricadere con successo anche su una birra d'Abbazia.

Abbinamento birra e pizza con funghi o verdure

Veraci e delicati allo stesso tempo nel sapore, i funghi sono perfetti come condimento per la pizza tanto per la base bianca quanto per quella rossa. Chi si trova a degustare una meravigliosa pizza con porcini può scegliere di sorseggiare una birra doppio malto Belga o d'Abbazia poiché entrambe possiedono un sapore marcatamente deciso ed un elevato titolo alcolometrico volumico (TAV) che si attesta intorno ai 14,5% vol.

Se ad arricchire la pizza vi sono dei funghi champignon (o delle verdure in generale), la birra adatta da sorseggiare è senza dubbio una Ale dotata di buon carattere poiché in grado di contrastare con efficacia il residuo acidulo tipicamente vegetale.

Abbinamento birra - pizza
Una deliziosa pizza con i funghi champignon, servita con una fresca birra

La miglior birra per la pizza con salumi

Prevalentemente a base bianca, la pizza farcita con insaccati o salumi necessita di un accompagnamento vigoroso da parte della birra che deve essere in grado di tener testa al sapore deciso dato delle carni.

Ecco allora che una Lager ben luppolata fa da supporto alle focacce condite con speck, lardo, prosciutto (crudo o cotto), bresaola e pancetta poiché caratterizzata da un aroma secco e da un medio tenore alcolico che si abbina con efficacia alle componenti grasse proprie di questo tipo di pizza.

Abbinamento pizza con frutti di mare e birra

Raffinate e delicate nel sapore, le pizze impreziosite dalla presenza di crudità o futti di mare necessitano dell'accompagno di una birra dalle caratteristiche particolari che sia in grado di esaltare senza coprire gli aromi profumati del pesce. A tale scopo, una valida alternativa è rappresentata dalle birre Lager moderatamente luppolate che, contraddistinte da una bassa fermentazione e da una media alcolicità, arricchiscono senza sovrastare la complessa delicatezza dei sapori propri del pesce.

Infine, per le pizze in cui compaiono ingredienti di pesce con sapori più forti (ad esempio alici o acciughe), un abbinamento bilanciato può essere offerto da birre corpose e morbide come le Weizen: asprigne e rinfrescanti, queste birre prodotte ad alta fermentazione costituiscono il giusto compromesso per l'accompagnamento di pizze come la Napoli o la Siciliana.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

Se l'articolo ti è piaciuto, metti le 5 stelline!

Altri articoli simili a "L'abbinamento birra – pizza"

I commenti dei nostri lettori

Aggiungi un commento