Tu sei qui

Vinitaly 2018: dal 15 al 18 aprile a Verona

16 Marzo 2018
Vinitaly 2018: dal 15 al 18 aprile a Verona
5
5 / 5 (su 9 voti)

Con i migliori auspici, anche quest'anno Verona rinnova l'appuntamento con Vinitaly 2018, 52ma edizione della più grande manifestazione internazionale dedicata al mondo del vino. In programma dal 15 al 18 aprile nel polo di Veronafiere, la nuova edizione dell'attesa fiera enologica porta con sé incredibili novità, inserite magistralmente all'interno di un cartellone di eventi più che mai ricco.

Il programma di Vinitaly 2018

Con l'obiettivo tanto ambizioso quanto realistico di superare gli incredibili numeri dell'edizione 2017 (che ha registrato 128.000 presenze da 142 diversi Paesi ed oltre 4270 aziende),Vinitaly 2018 ha predisposto un programma carico di novità e conferme che andranno a delinearsi attraverso convegni, seminari, degustazioni e workshop riservati esclusivamente agli operatori del settore.

Vinitaly 2018: tante le novità per la 52ma edizione
Vinitaly 2018: tante le novità per la 52ma edizione

Come da tradizione, nella serata del 14 aprile il varo della 52ª edizione del Salone Internazionale del vino e dei distillati sarà affidato a "OperaWine 2018, Finest Italian Wines: 100 Great Producers", un evento unico al Palazzo della Gran Guardia di Verona che consentirà agli invitati (composti esclusivamente da giornalisti influenti esteri e buyer internazionali) di conoscere le etichette di 107 produttori italiani, selezionati con cura grazie all'ausilio dell'autorevolissima rivista americana Wine Spectator.

Per ciò che concerne la manifestazione, quest'anno la novità principale riguarderà sicuramente l'incremento del 25% dell'International_Wine Hall, il salone dedicato agli espositori esteri. Frutto della crescente richiesta di partecipazione straniera, l'ampliamento consentirà l'accesso alla fiera del vino di numerosi produttori provenienti da altrettanti Paesi (tra gli altri l'Etiopia, la Danimarca e Santo Domingo) che arricchiranno l'evento veronese con degustazioni uniche e ricercate.

Vinitaly 2018: in programma degustazioni uniche e ricercate
In programma degustazioni di prodotti unici e ricercati

In tema di conferme, anche per la nuova edizione Vinitaly 2018 rinnova la sua formula di successo che vede nella peculiare attenzione dedicata al tasting il suo fulcro: degne di nota le degustazioni sui "Vini dal mondo seguiti da Riccardo Cotarella", che consentiranno di assaporare 15 etichette (provenienti da Italia, Francia, Romania, Stati Uniti, Palestina, Russia e Giappone) che giovano della supervisione quotidiana di un esperto di fama internazionale come Riccardo Cotarella. Infine, le degustazioni in programma saranno arricchite da un focus dedicato ai vini rosati, interessati negli ultimi tempi da un successo mondiale in continua ascesa.

Vinitaly and the City 2018 per i wine lovers

Se la manifestazione in programma a Veronafiere è riservata esclusivamente agli operatori del settore, anche per la sua 52ª edizione Vinitaly non ha dimenticato i tantissimi wine lovers: per il 2018, infatti, sarà riconfermato l'atteso Vinitaly and the City.

Svolgendosi dal 13 al 16 aprile, l'evento permetterà al pubblico di assaporare nei punti di aggregazione di Verona (ma anche nelle cittadine della provincia quali Bardolino, Valeggio sul Mincio e Soave) i vini provenienti da ogni regione italiana, una per ogni piazza. Grazie ad eventi culturali, stand a tema, spettacoli musicali e degustazioni guidate, Vinitaly and the City 2018 consentirà di saziare la curiosità ed i palati di tutti i presenti, facendo dimenticare loro l'"esclusione" dal salone dedicato ai professionisti.

Vinitaly 2018: per i wine lovers torna Vinitaly and the City
Per i wine lovers torna Vinitaly and the City

Sol&Agrifood ed Enolitech: gli eventi colleterali di Vinitaly 2018

Oltre alla ricca programmazione del Salone Internazionale del vino e dei distillati, il polo fieristico Veronafiere ospiterà in contemporanea a Vinitaly 2018 altre due consolidate manifestazioni, che offriranno agli avventori una panoramica quantomai completa sulle diverse eccellenze italiane: Sol&Agrifood ed Enolitech.

Palcoscenico d'eccezione dell'agroalimentare nostrano, Sol&Agrifood si presenterà come la rassegna internazionale dove ogni produttore potrà "raccontare" le sue eccellenze, favorendo così il contatto diretto con gli operatori (buyer o horeca che siano). Dai salumi alla pasta, dai formaggi alla birra, Sol&Agrifood celebrerà i prodotti italiani più pregevoli tramite cooking show, degustazioni e momenti educational.

Vinitaly 2018: in contemporanea Enolitech, il SaloneInternazionale delle Tecniche per la Viticoltura, l'Enologia e delle Tecnologie Olivicole ed Olearie
In contemporanea a Vinitaly 2018 Enolitech, il Salone Internazionale delle Tecniche per la Viticoltura, l'Enologia e delle Tecnologie Olivicole ed Olearie

Per concludere, sempre dal 15 al 18 aprile tornerà a Verona Enolitech, il Salone Internazionale delle Tecniche per la Viticoltura, l'Enologia e delle Tecnologie Olivicole ed Olearie. Pensato appositamente per consentire agli operatori della filiera olivinicola di approcciare con le tecnologie di ultima generazione, Enolitech fungerà da momento d'incontro e confronto con tutti i produttori interessati alla conoscenza/acquisto di accessori, macchinari o attrezzature per la cantina e il frantoio che favoriscono la conservazione e la degustazione di vino o olio.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

Se l'articolo ti è piaciuto, metti le 5 stelline!

Altri articoli simili a "Vinitaly 2018: dal 15 al 18 aprile a Verona"

I commenti dei nostri lettori

Aggiungi un commento