Tu sei qui

Birra verde per la festa di St. Patrick

14 Marzo 2017
Birra verde per la festa di St. Patrick
4.166665
4.2 / 5 (su 12 voti)

Che la festa di Saint Patrick sia arrivata lontano dai confini dell'Irlanda non è affatto un segreto: è fatto comprovato, infatti, che nel corso del tempo ha preso i contorni di una vero e proprio evento internazionale.
Il 17 marzo è festa ovunque nel mondo, anche perché come dice il famoso proverbio... "Everybody’s Irish on St. Patrick’s Day" (tutti sono irlandesi il giorno di San Patrizio).

La birra verde: ecco perché

Lasciarsi scappare un'occasione di questo tipo per sentirsi irlandesi può essere un vero peccato: perché, allora, non festeggiare subito, glorificando una tradizione pressoché millenaria e celebrando l'arrivo della primavera?

Irish Stout - Birra per St.Patrick
Irish Stout - Birra per St.Patrick

Un'ottima idea per celebrare Saint Patrick potrebbe essere rappresentata da un brindisi con birra verde. Sin da subito val la pena chiarire: non si tratta di un'usanza della tradizione, bensì di varie operazioni di marketing portate avanti nel corso degli anni. Il "bere verde" è più un'azione legata ai colori tipici dell'Irlanda in generale e di Saint Patrick nello specifico, piuttosto che un fattore culturale. Bevendo le birre verdi si cerca di ricordare quell'evangelizzatore che nel passato ha raggiunto l'isola della Piccola Bretagna per compiere i propri miracoli e anche per dar via a una tradizione cattolica che al giorno d'oggi sembra essere ben radicata.

In effetti, in un passato nemmeno troppo remoto si poteva glorificare il Santo bevendo una Irish Stout: Guinness, Beamish e Murphy's su tutte. Anche oggi questa usanza non è venuta meno: al suo posto, però, si preferisce sottolineare il legame ai colori irlandesi, preparando la birra verde. Tra un sorso di whiskey irlandese e un altro di Guinness scura questo può sembrare un'operazione alquanto complicata, eppure non è affatto così.

Preparare la birra verde: pochi passi

La Green Beer non richiede una preparazione complicatissima. Basta una pinta di birra chiara - come ad esempio una Lager o una Golden Ale - e del colorante alimentare verde.

Birra Verde per il St. Patrick's Day
Birra Verde per il St. Patrick's Day

La preparazione, quindi, viene da sé: si versano alcune gocce del colorante nella birra, a metà spillatura, e si attende che il colorante si diffonda lungo tutto il bicchiere. Pochi attimi et voilà!.. Avremo la nostra birra verde, pronta per essere consumata. Il colorante serve soltanto a modificare il colore della birra, ma non agisce in alcun modo sul sapore o su altre caratteristiche di gusto.

Una festa a tema di Saint Patrick non può dirsi completa senza le birre scure, che con la giusta colorazione potrebbero assumere una sfumatura tendente al verde-scuro. In questo caso si può usare lo stesso colorante, ma servirebbe ben più di qualche goccino. E con uno sano spirito artistico, si potrebbe addirittura disegnare un trifoglio sulla schiuma, in modo da rendere la pinta di birra scura decorata a tema Irlanda e Saint Patrick.

Ingredienti speciali per creare la birra verde

Mettendo in disparte i coloranti alimentari, che secondo alcune ricerche a lungo andare potrebbero essere addirittura dannosi per la salute umana, la birra verde può essere migliorata grazie all'utilizzo d'ingredienti speciali, come il Blu Curaçao. Si tratta di un liquore azzurrignolo che, se versato nella pinta insieme alla birra chiara, produce un simpatico colore smeraldo.

Blu Curaçao: ingrediente per la Birra Verde di St. Patrick
Blu Curaçao: ingrediente per la Birra Verde di St. Patrick

Il liquore in questione, però, è alcolico: e un alcolico unito a un altro alcolico, come la birra, fa aumentare il grado della bevanda, che diventa così addirittura un cocktail. Assaggiando il simpatico mix, però, si capirà anche che ne vale la pena: il gusto è originale e unico, come se fosse fatto apposta per il giorno di Saint Patrick. In alternativa al colorante si può pensare anche a qualcosa di più fantasioso, come lo sciroppo alla menta. Anche in questo caso il gusto della birra potrebbe essere leggermente alterato: tuttavia, tale modifica sarebbe apprezzata da tutti coloro che amano assaggiare cose nuove.

Escludendo i mix pericolosi, la cui lista può essere facilmente trovata sul web, il Saint Patrick's Day è quindi anche un'occasione per scoprire cose nuove: birra alla menta, al lime, con sciroppi vari aggiunti, e in un mix con altri superalcolici. Non importa la scelta fatta. Durante questo giorno, un mix di felicità e allegria, il buon umore è assicurato: il resto verrà con il tempo, e con tanti slàinte in tipico stile gaelico indirizzati verso il cielo.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

Se l'articolo ti è piaciuto, metti le 5 stelline!

Altri articoli simili a "Birra verde per la festa di St. Patrick"

I commenti dei nostri lettori

Aggiungi un commento