Tu sei qui

L'olio contiene glutine?

29 Maggio 2019
L'olio contiene glutine?
5
5 / 5 (su 6 voti)

Nel nostro Paese una persona ogni 150 circa è affetta da celiachia, ovvero un’intolleranza permanente a quel complesso proteico definito “glutine” che risulta in grado di cambiare radicalmente le abitudini alimentari degli individui. Chi è celiaco si chiede spesso se un dato alimento contiene o meno glutine e a tale discorso non fanno eccezione i condimenti, ovvero ciò che realmente dona il sapore ad una pietanza.

Ad esempio i celiaci possono condire le pietanze con olio di oliva? Può un celiaco insaporire i propri alimenti con l’olio di sesamo o di semi di girasole? Scopriamolo!

L'olio extravergine di oliva contiene glutine?

I benefici che l’olio extravergine di oliva apporta a tutto il corpo e sulla maggior parte dei suoi organi sono oramai risaputi, tanto che gli hanno consentito di eleggersi a caposaldo della salutare dieta mediterranea. Protagonista delle innumerevoli ricette regionali, l'olio EVO risulta essere senza glutine?

I celiaci su questo punto possono stare tranquilli: l’olio d’oliva e, nello specifico, le olive non contengono glutine quindi possono essere consumati in totale serenità dai celiaci che li potranno utilizzare per rendere più appetibili e saporiti i loro piatti.

Olio extravergine oliva glutine
L'olio extravergine di oliva non contiene glutine

L'olio di semi di girasole è senza glutine?

Grazie al suo alto contenuto di acido linoleico e di acido oleico, oltre ad un’importante quantità di vitamina E, quello di semi di girasole è uno tra i più salutari olio da cucina... oltre ad essere un assodato alleato di bellezza. Dopo essersi fatto largo anche in ambito cosmetico come emolliente per la pelle, questo tipo di olio si è dimostrato come un importante supporto per la salute del cuore e, soprattutto, un valido aiuto per la produzione di energia.

Ottimo per il condimento a freddo, l’olio di semi di girasole può essere utilizzato dai celiaci? Certamente sì: anch'esso, come l'olio EVO, è naturalmente privo di glutine.

Olio di girasole glutine
L'olio di girasole è privo di glutine

L’olio di sesamo contiene glutine?

Componente tipico della cucina orientale, l’olio di sesamo è un ingrediente che negli ultimi tempi ha fatto capolino all’interno di molte diete strutturate grazie al suo ottimo profilo nutrizionale.

Leggero, ricco di antiossidanti e altamente digeribile, tale tipo di olio risulta essere indicato per la preparazione di un gran numero di piatti… anche quelli gluten free: difatti, l’olio di sesamo non contiene glutine e può essere impiegato per la realizzazione di fragranti fritture.

Olio sesamo glutine
Anche l'olio di sesamo risulta gluten free

In generale, possiamo considerare i principali oli vegetali (olio di oliva extravergine, olio di oliva, olio di arachidi, olio di semi di girasole, olio di mais, olio di riso, olio di soia, vinaccioli) come naturalmente privi di glutine e quindi adatti alla dieta di celiaci.

Per avere una certezza in più, basterà prediligere quelle marche di olio che sull’etichetta riportano la spiga barrata, simbolo universale dell’assenza di glutine da un determinato prodotto.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

Se l'articolo ti è piaciuto, metti le 5 stelline!

Altri articoli simili a "L'olio contiene glutine?"

I commenti dei nostri lettori

Aggiungi un commento