Tu sei qui

Strada del Vino di Maremma

07 Giugno 2019
Strada del Vino di Maremma
4.77778
4.8 / 5 (su 9 voti)

Luoghi e scenari stupendi, una natura selvaggia che ha visto (per fortuna!) poco l’intervento dell’uomo, una forte tradizione enogastronomica riconducibile fino agli etruschi: tutto questo è possibile trovare attraversando la Strada del Vino e dei Sapori Colli di Maremma.

Nella Maremma ritroviamo la campagna, l’agricoltura, l’economia della zona.; qui la natura esprime il meglio di sé, con i suoi colori, profumi e le colline che arrivano fino al mare.

All’interno di questa vasta Strada, vi proponiamo 2 percorsi: il Percorso del Tufo, che va in esplorazione dei borghi del tufo di Pitigliano, Sorano e Sovana, e il Percorso dei Sapori, che comprende i borghi di Magliano, Capalbio, Scansano e Semproniano. Lungo questa strada si trova la DOCG Morellino di Scansano e quattro DOC: Ansonica dell'Argentario, Bianco di Pitigliano, Capalbio, Parrina e Sovana.

Strada vini Maremma logo
Logo della Strada del Vino e dei Sapori Colli di Maremma

Sulla Strada del Vino Colli di Maremma: il Percorso del Tufo

Il percorso del Tufo attraversa i comuni di Manciano, Pitigliano e Sorano, che fanno parte del Parco Archeologico del Tufo, caratterizzato dalle vie Cave: dei canyon situati tra pareti di tufo.

I prodotti tipici di queste zone sono il fagiolo bianco di Sorano e lo “sfratto” di Pitigliano, un dolce di origine ebraica che vi consigliamo di provare. I vini che troverete su questo percorso sono le DOC Bianco di Pitigliano e Rosso di Sovana.

1a tappa lungo il Percorso del Tufo: Sorano e Sovana

Sorano è una cittadina situata in un’area di origine etrusca. Arroccata su uno sperone tufaceo, il suo centro storico è pieno di vicoli, logge e cantine scavate nel tufo, spesso utilizzate come magazzini per il vino. Sorano fa parte del parco archeologico “Città del Tufo”, dove vi consigliamo di passare a visitare le necropoli.

Strada del vino maremma
Vigneto sulla Strada del Vino di Maremma

A pochi passi da Sorano, nella piccola località di Sovana meritano una visita la Rocca e la Cattedrale romanica.

2a tappa lungo il Percorso del Tufo: Pitigliano e Manciano

Pitigliano è un piccolo borgo, interamente situato su un elevato sperone di tufo, segnalato tra i borghi più belli d’Italia. Questa cittadina è anche conosciuta come “piccola Gerusalemme” per via della presenza di una comunità ebraica alla fine del XV secolo.

Qui a Pitigliano c’è anche una forte produzione vinicola: troviamo il Bianco di Pitigliano DOC, uno tra i primi vini in Italia ad ottenere il riconoscimento DOC.

Da Pitigliano si arriva a Manciano: le mura inglobano la cittadina, in cui originariamente si trovavano 11 torri di avvistamento, di cui soltanto due sono visitabili oggi. La zona di Manciano comprende anche le famose Terme di Saturnia.

Terme Saturnia
Terme di Saturnia, tra le tappe della Strada del Vino di Maremma

Cantine da visitare lungo il Percorso del Tufo di Maremma

  • La Biagiola Winery
    Loc. Pianetti C.S. Casale, Sovana - Sorano (GR)
    Cell. 366 6766400
  • Sassotondo
    C.s. Pian Di Conati 52, Sovana - 58010 Sorano (GR)
    Tel. 0564 614218
  • Villa Corano
    74 Maremmana Km. 46, 760 - 58017 Pitigliano (GR)
    Tel. 0564 614464
  • Michele Ventura Vino
    Podere Sopra La Ripa, 58010 Sovana, Sorano (GR)
    Cell. 339 200 9155
  • La Cantina di Pitigliano
    Via Nicola Ciacci, 974, 58017 Pitigliano (GR)
    Tel. 0564 616133
  • Tenuta Cavallini
    Localita' Cavallini, 58014 Manciano (GR)
    Tel. 0564 609008
  • Tenuta Montauto
    Località Campigliola Km 10, 58014 Manciano (GR)
    Tel. 0564 183 6068

Sulla Strada del Vino Colli di Maremma: il Percorso dei sapori, profumi e dell’incanto

Il secondo percorso che vi proponiamo per visitare la Strada del Vino della Maremma è il Percorso dei sapori, profumi e dell’incanto, che tocca le cittadine di Magliano, Capalbio, Scansano e Semproniano.

1a tappa lungo il Percorso dei sapori di Maremma: Capalbio e Magliano

Capalbio è un dolce borgo medievale rinchiuso fra le sue mura, piene di suggestivi vicoli. Se percorrete le mura vedrete la Rocca Senese con le ante originali del ‘400 in legno massiccio. Qui vicino vi segnaliamo il Lago di Burano, oasi WWF con posti di osservazione della fauna avicola.

Lago Burano Strada del vino di Maremma
Lago di Burano, sulla Strada del Vino di Maremma

In seguito arriverete a Magliano in Toscana, una cittadina collinare situata in una zona di epoca etrusca. Il centro storico è molto caratteristico, con notevoli edifici religiosi e civili. Da Magliano potete arrivare ai ruderi del monastero di San Brusio.

2a tappa lungo il percorso dei sapori di Maremma: Scansano e Semproniano

Scansano si trova tra le valli dell’Ombrone e dell’Albegna, piena di reperti archeologici risalenti al periodo etrusco-romano. La città è nota fin dagli anni ‘70 per il Morellino di Scansano, pregiato vino rosso DOCG. Qui a Scansano vi consigliamo di visitare il Museo Archeologico della Vite e del Vino.

La cittadina di Semproniano, invece, si trova tra le pendici del Monte Amiata: il paesaggio intravisto dalla cittadina è suggestivo, con le sue colline e i suoi ampi panorami sulle valli dei fiumi Fiora e Albegna. L’intera zona limitrofa è piena di deliziosi borghi, pieni di oliveti.

Monte Amiata Strada Vino Maremma
Monte Amiata, tra le tappe della Strada del Vino di Maremma

Cantine da visitare lungo il Percorso dei Sapori di Maremma

  • Terenzi
    Localita' Montedonico - 58054 Scansano (GR)
    Tel. 0564 599601
  • Erik Banti
    Loc. Fosso dei Molini snc - 58054 Scansano (GR)
    Tel. 0564 508006
  • Poggio La Luna
    Strada Provinciale Ragnaie 58 - 58054 Scansano (GR)
    Cell. 335 659 4040
  • La Carletta
    S.P. 159 Scansanese Km 58, 4 - 58054 Preselle (GR)
    Cell. 339 311 3569
  • Provveditore
    Localita' Salaiolo 174, 58054 Scansano (GR)
    Cell. 348 701 8670
  • Monteverro
    Strada Capalbio 11 | Via Barucola - 58011 Capalbio (GR)
    Tel. 0564 890721
  • CapalBio
    Località I Caprai - 58011 Capalbio (GR)
    Cell. 3490670628
  • Roccapesta
    Loc. Macereto, 9 - 58054 Scansano (GR)
    Tel. 0564 599252
  • Casavyc
    Podere Camporomano - 58054 Scansano (GR)
    Cell. 335 6880673

Il Percorso dell’Acqua, dei Colori e delle Meraviglie di Maremma

In aggiunta ai due percorsi proposti, esiste una terza opzione che vi lasciamo come plus nel caso abbiate tempo e siate appassionati di mare e pesce: quella del Percorso dell’acqua, dei colori e delle meraviglie.

Questa parte della Maremma vi porta sull’Isola del Giglio, ad Orbetello e sul Monte Argentario, ed è dedicata a chi ha naturalmente più tempo e vuole vivere in maniera diversa il suo giro della Maremma. Lungo questo percorso trovate la natura incontaminata del Parco dell’Uccellina (il parco naturale della Maremma), le coste di Giannella, Feniglia e quelle rocciose dell’Argentario, con il suo mare limpido.

Monte Argentario Strada vini maremma
Monte Argentario, tra le tappe della Strada del Vino di Maremma

Qui dovete assaggiare il pesce: la bottarga di cefalo di Orbetello e il pescato dell’Argentario, o anche il gamberetto biondo di Porto Santo Stefano. In merito al vino, questa è la zona perfetta per chi ama i bianchi, con l’Ansonica dell’Argentario DOC e il Vermentino di Capalbio DOC.

Le cantine da visitare qui:

  • Cantine Scarfò
    Via Bianchi, 11 - 58012 Giglio Castello (GR)
    Cell. 346 560 4459
  • Fontuccia
    Via Provinciale 62 – 58012 Isola del Giglio (GR)
    Cell. 333 4303684
  • Altura
    Loc. Mulinaccio 58012 - Isola del Giglio (GR)
    Tel. 0564806041
  • Calagrande
    Località Calagrande, 58019 Monte Argentario (GR)
    Tel. 0564 824020
  • Poderi di Capo d’Uomo
    Via dei Pionieri 5, Cala Piccola - Loc. Capo d'Uomo 58019 - Monte Argentario (GR)
    Tel. 0564 825036

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

Se l'articolo ti è piaciuto, metti le 5 stelline!

Altri articoli simili a "Strada del Vino di Maremma"

I commenti dei nostri lettori

Aggiungi un commento