Tu sei qui

I migliori vini italiani 2019 di Luca Maroni

06 Febbraio 2019
I migliori vini italiani 2019 di Luca Maroni
5
5 / 5 (su 7 voti)

Per tutti gli amanti del vino, dal 14 al 17 febbraio a Roma si svolgerà l'edizione 2019 de “I migliori vini italiani” secondo la classifica di Luca Maroni, per poter riscoprire il ritorno verso i sapori più semplici della nostra tradizione, i profumi della vigna e i due alimenti più importanti della vita: il pane e il vino.

I migliori vini italiani” 2019 sarà anche un'occasione per far conoscere al pubblico proveniente da tutta Italia il metodo di Luca Maroni attraverso un vero e proprio viaggio sensoriale nel vino.

Le novità dell'edizione 2019 de I migliori vini italiani

Degustazioni di vino, assaggi di prodotti agroalimentari (in collaborazione con le Chicche della Tuscia), scoperta delle produzioni più eccellenti e di qualità, eventi, presentazioni, performance artistiche(tra tutte la dance painting del performer/pittore/produttore Maurizio Pio Rocchi, accompagnato dalla “danseuseVanessa Valle), musica e tanto altro saranno soltanto alcuni degli aspetti che prenderanno vita per questo evento tanto atteso.

Evento migliori vini italiani
Presentazione dell'evento I migliori vini italiani 2019

E non è finita qui: la novità di quest'edizione è che durante le cene o le degustazioni sarà lo stesso Luca Maroni a condurre i presenti attraverso i loro sensi nei vari abbinamenti cibo/vino.

I principali protagonisti de “I migliori vini italiani 2019” saranno infatti i produttori, che avranno modo di raccontare e di far conoscere le loro produzioni e le loro etichette d'eccellenza per tutta la durata dell'evento.

Il metodo Luca Maroni a I migliori vini italiani 2019

La novità di questa edizione è rappresentata da “A cena con Luca Maroni” in cui l’eccellenza della cucina regionale incontra quella vinicola. Una cena speciale ed esclusiva in quattro portate abbinate ad almeno sette vini selezionati e presentati da Luca Maroni.

Le innumerevoli degustazioni di vini che i partecipanti avranno modo di assaporare durante questo evento saranno in grado di far comprendere i concetti cardine alla base della metodologia degustativa ideata da Luca Maroni. Essi sono:

  • La consistenza: questo è definito come il volume espressivo del vino determinato dalla sua ricchezza, e riguarda la persistenza e la longevità potenziale del vino;

  • L'equilibrio: esso racchiude l’armonia fra i componenti del vino, tale che il suo gusto risulti morbido all’assaggio e armonico il rapporto tra l'acido e l'amaro;

  • L'integrità: rappresenta l’assenza nel gusto-aroma del vino di difetti di trasformazione enologica (sulfureo, acetoso, lattoso, svanito, legnoso) e di ossidazione.

La qualità, la purezza, la fragranza dei componenti del vino sono in grado di esprimere la caratura tecnica e la longevità potenziale del vino. Tanto più consistente, equilibrato e integro è il gusto del vino in esame, tanto più piacevole il suo gusto-aroma, tanto più alta la sua qualità organolettica.

I nostri sensi diventano in questo caso 5 immediate e diverse chiavi di lettura per scoprire la qualità e la bontà del vino.

Luca Maroni
Luca Maroni, ideatore della metodologia degustativa del buon vino

Il programma de I migliori vini Italiani 2019

L'evento si svolgerà da giovedì 14 febbraio a domenica 17 febbraio 2019 e ci sarà l’imbarazzo della scelta tra l'insieme delle degustazioni da poter assaporare.

Per l'edizione 2019 sono attesi oltre 100 espositori, più di 500 etichette alla mescita, oltre 10.000 presenze e decine di migliaia di bicchieri vino pronti per essere serviti e assaporati dal pubblico che sarà presente. Scopriamo la suddivisione del programma prevista per I migliori vini italiani 2019.

Giovedì 14 febbraio 2019

Si inizia dalle ore 20:00 con il racconto di Luca Maroni sull'annata degustata mentre i produttori faranno il loro ingresso sul palco. La premiazione sarà accompagnata come sempre da un ricco panel di ospiti, testimonianze, interventi e performance artistiche e verrà proiettato in anteprima assoluta qualche minuto del documentario “Leonardo da Vinci e il Vino”. Questo documentario è stato realizzato da Luca Maroni, il quale ha compiuto un complesso lavoro nelle Cantine Leonardo da Vinci di Vinci ristrutturando completamente la linea dei vini.

Al termine della premiazione verranno aperti i banchi di assaggio.

Venerdì 15 Febbraio 2019

Dalle ore 16:00 verranno aperte le porte del Salone delle Fontane.

Dalle ore 17:00 sarà possibile accedere, su prenotazione, alla degustazione guidata da Luca Maroni, il quale illustrerà anche la prima caratteristica del suo metodo di degustazione, ovvero la Consistenza.

Alle ore 18.00, ci sarà il primo incontro “Pane al pane e vino al vino” in cui ci sarà un susseguirsi di assaggi in semplicità. Accompagnati da una conversazione fra Francesca Romana Maroni, lo Chef Riccardo Pepe dell’Hotel Elizabeth – grande appassionato di pani e panificazione – e gli Ospiti presenti per apprezzare con consapevolezza i sapori alla base della nostra civiltà.

Grandi performance artistiche si avranno poi con la Dance Painting di Maurizio Pio Rocchi, pittore/performer/produttore dei “Vini d’Artista” che nei tre giorni di manifestazione (con un duplice appuntamento quotidiano) comporrà un’opera d’arte di grande sensualità insieme alla danzatrice Vanessa Valle. Tale esibizione coinvolgerà i presenti in un’esperienza di colori e suoni in movimento di grande fascino.

Alle 20:30 ci sarà la novità di questa edizione: “A cena con Luca Maroni”: una cena speciale ed esclusiva in quattro portate abbinate ad almeno sette vini selezionati e presentati da Luca Maroni. Sarà un’occasione unica per conoscere da vicino i vini analizzati e abbinati con maestria, in un’esplosione di gusto con lo chef Simone Loi. Il costo della cena, riservata solo a 40 partecipanti, è di € 90 a persona e include il biglietto di ingresso all'evento. Due le cene che si svolgeranno; una fissata per venerdì 15 e la seconda sabato 16 febbraio, alle ore 20.30. Il menu della cena comprende:

  • Insalata tiepida di anatra con emulsione di melograno e arance

  • Tortelli ripieni di gamberi rossi e limone serviti su rape rosse e topinambour

  • Filetto di vitello con prosciutto di Parma, salvia e carciofi spadellati

  • Croccantino di mandorle con lamponi e crema al cocco

Previsto per le 21:30 il tasting delle eccellenze della Tuscia, presentato da Francesca Romana Maroni: le Chicche della Tuscia, consorzio di aziende che ha come fine la valorizzazione dei prodotti e del territorio della Tuscia.

Degustazioni migliori vini italiani
Degustazione di vini durante l'evento Migliori vini italiani

Sabato 16 Febbraio 2019

Dalle ore 16.00 e alle 17.00 si potrà assistere alla seconda degustazione guidata di Luca Maroni che parlerà della seconda caratteristica che un buon vino deve possedere, ovvero l'equilibrio. Questa verrà accompagnata da assaggi di vini dai sapori morbidi e armonici.

Si continua con “Pane al pane e vino al vino” dalle ore 19:00 e alle ore 19:30 si terrà il laboratorio gastronomico “3 dottoresse e un caciaro”, in cui verranno offerte in assaggio alcune creazioni del Mastro Affinatore Antonello Egizi (Lu Caciar) in abbinamento ad oli extravergine d'oliva selezionati dalle Dott.sse Simona Andreoli, Eugenia Cerasoli e Federica Brocco, esperte assaggiatrici.

Alle 20:30 inizierà il secondo appuntamento con “A cena con Luca Maroni e i migliori vini italiani” .

Alle ore 21.30 è previsto invece un nuovo percorso gastronomico nel viterbese.

Domenica 17 Febbraio 2019

L'appuntamento inizierà sempre alle ore 16.00 in cui si potrà assistere alla comprensione dell'ultimo atto chiave del metodo e di Luca Maroni. Protagonista di questo ultimo incontro sarà l'analisi del significato di integrità.

Alle 18.00 si terrà un laboratorio gastronomico di prodotti del territorio con assaggi, preparazioni e dimostrazioni delle specialità di alcune fra le aziende presenti.

Prevista per le ore 19.00 nuovo appuntamento con le “Chicche della Tuscia” e per concludere alle ore 19.30 un piacevole e allettante laboratorio enogastronomico.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo!

Se l'articolo ti è piaciuto, metti le 5 stelline!

Altri articoli simili a "I migliori vini italiani 2019 di Luca Maroni"

I commenti dei nostri lettori

Aggiungi un commento